Le Fresche Frasche 4-0 The Followers of Slaanesh

[LdS VIII - Serie C] Le Fresche Frasche 4-0 The Followers of Slaanesh by OminoFetish

Da questo momento il team d’elite dei Silvani devono affrontare una sfida dopo l’altro con crescente difficoltà. Ma in quanto sono l’elite, non hanno paura di niente; E cosi anche il primo gradino di questa scala viene superato.

Dopo le rivolte e le invasioni del campo della scorsa partita, gli organizzatori del torneo hanno deciso di spostare la partita nelle regioni piu calme dell’estremo Nord. Cosi la partita comincia in tutta serenità sotto un manto di neve.
Gli elfi si fanno coraggio e prendono subito la palla correndo verso la meta avversaria. Ovviamente la risposta delle “mucche” del Chaos è una sola: non passerete!
Vedendosi bloccata la strada per la vittoria, cercano una soluzione rapida cambiando il gioco sull’altro lato del campo. I forti guerrieri marchiati dagli Dei Oscuri non avendo la velocità per un rapido cambio di rotta, cercando comunque di accorciare le distanza, decidono di buttarsi sugli elfi più lenti… stordendone alcuni e mandandone altri in panchina. Mentre i giganti si scontrano a centrocampo in una lotta che non ha ne vincitori ne vinti.
Esattamente a metà del primo tempo, gli elfi per niente intimoriti, decidono di contrattaccare queste empie creature. Mandandone in panchina una, giusto un attimo prima di passare in vantaggio con un facile 1-0.
Grazie alla magia elfica, tutto il team viene rimandato in campo.
L’intero team del Chaos avanza senza paura, entrando a contatto con il team rivale. Il Chaos non aspettava altro che avere la palla e la possibilità di attaccare. Il Minotauro in preda alla furia carica un fragile elfo, mandandolo di nuovo in panchina stordito. La risposta della Foresta vivente non si fa aspettare. L’albero muove uno dei suoi rami piu grossi contro uno dei guerrieri demoniaci… e questa volta riesce a penetrare l’armatura e a ferirlo.
Gli elfi rinvigoriti da questo gesto caricano un Uomo-Bestia mutato, e non avendo l’armatura grande quanto le sue chele, viene ferito anche lui.
Il Wardancer Finanliu, eletto eroe nella precedente partita, vede aprirsi uno spiraglio nella difesa del Chaos… che lo porta esattamente difronte al portapalla. La carica è talmente forte che sembra di vedere un Ogre contro un halfling. Ma sfortunatamente il giocatore avversario resiste all’impatto, e riesce solamente a strappargli la palla dalle mani. Finendo in mezzo al team del Chaos.
Il guerriero del Chaos più agile si precipita nel prendere la palla per cercare il pareggio.
Finanliu, spinto dai cori dei fan, cerca di stupire il pubblico con un doppio salto mortale… ma purtroppo nell’atterrare mette male un piede e si schianta al suolo.
il Guerriero, avendo davanti a se la strada libera, cerca di arrivare il più presto possibile nella zona di meta. Ma nel farlo scivola sulla neve che, oramai, ha ricoperto l’intero campo di gioco.
Gli agili elfi non perdono tempo, si fiondano sulla palla e con una serie di passaggi, fanno arrivare la palla in mano all’elfo più vicino alla meta avversaria. E corre cosi sulla linea di meta. In un primo momento sembra atterrare rovinosamente a terra… ma qualche secondo dopo si rialza vittorioso con la palla in mano e sulla linea del Touchdown. 2-0.
Poco prima della fine del 1° tempo, si palesa tra le nuvole un timido sole. Che comincia a sciogliere la neve.
E il Chaos non può fare altro se non menare i poveri elfi. Cadono storditi sotto i pugni e calci dei team avversario l’albero vivente e un elfo li vicino.
L’arbitro fischia, e tutti negli spogliatoi.

Ancora una volta il medico della squadra, grazie ai suoi balsami magici, riesce a rimettere in campo l’intero team. Mentre quello del Chaos parte in inferiorità, con 2 feriti e un stordito.
Il secondo tempo vede cominciare per primo il Chaos. E si capisce subito che non vogliono mollare la partita tanto facilmente. Schierando tutti sulla linea di metà campo, tranne per un Uomo-Capra che avrà il compito di proteggere la palla.
Nei primi minuti il Chaos attacca qualsiasi elfo sul campo! Il gigante Sempre Verde decide di colpire il colosso tauriforme… ma sfortunatamente una radice resta ben salda a terra, facendo rovinare l’albero addosso al Minotauro… mandandolo cosi in infermeria. Il Minotauro, preso dalla brama di sangue, carica prima un elfo mandandolo in panchina stordito e successivamente un altro spedendolo direttamente nelle mani della folla.
Dopo pochi minuti gli elfi si ritrovano in campo con solo 9 giocatori, dei quali solo 4 in piedi sulle loro gambe.
Fortunatamente per gli elfi, i Demoni sono forti di braccia… ma deboli di mente. Dopo tutto questo feroce assalto, non hanno pensato all’agilità dell’avversario. E le esili figure si rialzano e corrono a formare un muro tra la fila d’attacco nemica e il portapalla lasciato qualche metro più indietro.
Questa volta il Wardancer Finanliu, grazie anche al sciogliersi della neve, riesce a fare un balzo mortale sopra le loro teste, ed ad atterrare sano e salvo alle loro spalle; Per poter attaccare cosi indisturbato l’Uomo-Bestia solitario. Ma questa volta il marchio del Chaos non ha effetto, e l’empia bestia viene mandata in infermeria. Gli elfi si impossessano della palla e volano verso la meta avversaria.
I lenti guerrieri provano ad avvicinarsi ai veloci elfi, ma non fanno in tempo che si ritrovano con un risultato di 3-0.
Ancora una volta il Chaos si schiera tutto sulla metà campo.
A metà del 2° tempo, in una mischia tra le 2 squadre, una giovane promessa del team dei Silvani resta gravemente ferita. Questa era la sua partita d’esordio… e sfortunatamente potrebbe essere anche la fine della sua carriera. Secondo il rapporto dei guaritori si parla di un infortunio alla gamba, il giovane elfo non potrà più percorrere lunghe distanze, adesso gli spetta solamente una giornata di riposo.
Dopo l’infortunio della bestia metà uomo e metà capra, il team avversario NON ha notato il “buco” lasciato nelle retrovie dalla mancanza del portapalla. Ma gli agili e intelligenti elfi lo notano subito.
Parte di nuovo un contrattacco degno delle partite nelle migliori Serie. Gli elfi si piazzano ancora una volta tra la fila d’attacco e la palla dietro di loro, correndo e saltando l’avversario.
Il Chaos oramai pensa solo ad annientare i fragili elfi. Spedendone 1 altro in infermeria. Gli elfi, invece, prendono la palla segnando cosi il 4-0.
L’arbitro decide cosi di allungare il tempo regolamentare aggiungendo qualche minuto in piu di gioco, probabilmente causa la perdita di tempo per spostare tutti i feriti fuori dal campo.
In questi ultimi minuti si è visto un altra azione poco sportiva contro la magnifica squadra dei Silvani, i giocatori del Chaos decidono di circondare un giocatore finito a terra e di continuare a picchiarlo. Mandando anche lui in infermeria, fortunatamente con niente di rotto. E cosi sono ben 2 partite di fila che si vedono azioni poco sportive ai danni del formidabile team degli Elfi dei Boschi.

Sulla carta c’era un unico vincitore… il Chaos, ma alla fine la partita viene vinta dal team emergente della serie D, il fresco è insolito team degli Elfi Silvani. E’ sempre un piacere commentare le loro partite, e le loro magnifiche imprese. FORZA FRESCHE FRASCHE!!!

The Verdict

9Amazing

The Good: Partita difficile, non tanto per la posizioni in classifica… ma per il tipo di team affrontato e dalle sue skill. Fortunatamente i primi infortuni del Chaos sono 2 uomini “chiave” un Warrior con block/guard, e un Uomo-Bestia con MB-Claw. Poi con la superiorità in campo, la partita è stata ancora piu facile.
Finalmente l’Uomo-Albero fa lvl 3, idem per il 2° Catcher, mentre il 1° Catcher passa a lvl 6

The Bad: L’infortunio grave del giocatore (Lineman) appena preso. Qualche tiro brutto… ma non mi posso lamentare piu di tanto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *